Belìce/EpiCentro della Memoria Viva_CRESM quest’anno ripropone la terza edizione di Visioni notturne Sostenibili che si fa, come da progetto iniziale, “itinerante” e approda a Vita (TP). Per dare ulteriore spazio ai cineasti emergenti, offrirà la residenza di una settimana (dal 25 al 30 agosto) per produrre un breve documentario o cortometraggio sul paese ospitante e le sue memorie.

Il filo continuo della memoria della Valle del Belìce, quindi, si collega dalle proiezioni delle pellicole storiche segnalate della Filmoteca Regionale Siciliana e dell’AAMOD (Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico) e si attualizza non solo con la proiezione di documentari contamporanei, ma anche con la produzione in loco.

Le giornate del 5 e 6 settembre sono completate dalle attività culturali ed enogastronomiche per comprendere e apprezzare al meglio le “Notti di visioni” e inoltre per offrire la possibilità di creare un piccolo itinerario turistico-culturale per promuovere il territorio differenziando le sue risorse.

_________________________________________

Programma
STRATIFICAZIONI: CONFLITTI ED EVOLUZIONI

direzione artistica | Giuseppe Maiorana

5 Settembre “ANTEPRIMA VISIONI”
Salemi – Atrio del Castello Normano-Svevo

h 20.00
Presentazione di Aurelio Gambadoro, Salvo Manzone, e Stefano Martone, vincitori della residenza artistica a Vita

BUONGIORNO TARANTO. Storie ai Confini della Realtà, regia di P. Pisanelli, 2014, 80′, Big Sur; Officina Visioni
(alla presenza dell’autore)

ROSA – CANTATRICE DEL SUD regia di Dario Riccobono e Massimo La Magna, 2008, 32′
Comune di Sortino e CLAC
Segnalato da Filmoteca Regionale Siciliana

LO STATO DELLA FOLLIA, regia di F. Cordio, 2013, 70′, Ownair srl, Teatri di Nina e Independent Zoo Troupe
(alla presenza dell’autore)

Proiezioni di 5 videoclip provenienti dal contest
“UNA STORIA CON IL SUD” in collaborazione
Fondazione con il Sud

Festa!
VISIONI DI SICILIA – live performance
Luoghi e scorci siciliani prenderanno forma all’interno di un visual set creato da Mapi Rizzo.
Line up: Francesco Russo – Vito Clemenzi

6 Settembre “NOTTI DI VISIONI”
Vita – Scalinata di Via Cavour

h 20.00
PARABOLA D’ORO, regia di V. De Seta, 1955, 10′, Astra Cinematografica
segnalato da Filmoteca Regionale Siciliana

NUOVO IMPEGNO, regia di M. Mida, 1968, 13′, UNITELEFILM
segnalato da AAMOD_ROMA

I documentari vincitori del concorso
LUCCIOLE PER LANTERNE di Stefano Martone, 2013, 42′, Audioimage
LA CROCIERA DELLE BUCCE DI BANANA di Salvo Manzone, 2012, 27′, Epinoia
MANY BEAUTIFUL THINGS – TANTI BEDDI COSI di Aurelio Gambadoro, 2014, 56′, Pianta un Albero

Anteprima dei lavori realizzati a Vita dai vincitori del concorso: Aurelio Gambadoro, Salvo Manzone e Stefano Martone

_________________________________________

Il programma delle attività culturali è articolato in modo da poter visitare la mattina del 5 settembre, dalle 10.00 alle 13.00, Belìce/EpiCentro della Memoria Viva il museo della memoria della Valle del Belìce di Gibellina, mentre dalle 16.00 alle 19.00 dello stesso giorno il Polo Museale di Salemi (Collegio dei Gesuiti) che comprende il Museo del Risorgimento, il Museo di Arte Sacra e il Museo della Mafia.
Il 6 settembre invece dalle 10.00 alle 13.00 sarà possibile visitare il Museo delle Trame Mediterranee della Fondazione Orestiadi di Gibellina e nel pomeriggio, dalle 16.00 alle 19.00 usufruire di un tour guidato per i luoghi del comune di Vita alla scoperta della tradizione artigiana e del patrimonio immateriale. A seguire sarà già allestito un villaggio enogastronomico negli spazi attigui all’area di proiezione per conoscere, apprezzare e condividere i prodotti semplici e tipici della Valle del Belìce, tutti prodotti a km zero che vi stupiranno.